in

Calciomercato Roma, con la Juventus non solo Dzeko: trovato l’accordo per De Sciglio

Calciomercato Roma, De Sciglio piace
Mattia De Sciglio, terzino della Juventus

La Roma cerca di puntellare i reparti. Ragiona e lavora in chiave calciomercato dando la priorità fondamentale alle uscite, grazie alle quali si può tornare ad investire e, sicuramente, risollevare un bilancio ancora disastrato. Con la Juventus i buoni rapporti di mercato continuano a chiamare pedine importanti e, così, se da una parte il probabile arrivo di Dzeko aspetterebbe solo il si definitivo (di Milik sia chiaro) dall’altra si ragionerebbe anche per altri movimenti. Come Mattia De Sciglio, che piace alla Roma e che alla Juventus piace invece l’idea di aver trovato un acquirente. Un’affare praticamente già intavolato, dal valore di 10 milioni e per il quale in queste ore si starebbe ragionando sull’eventuale formula.

La Roma vuole De Sciglio della Juventus
De Sciglio, giocatore della Juventus

De Sciglio alla Roma? Si ragiona sulla formula

La Roma lo vuole in prestito favorendo i bianconeri con il diritto di riscatto; la Juve, invece, preferirebbe la cessione a titolo definitivo o, sicuramente, più l’obbligo che il diritto della Roma di chiudere l’affare nella prossima stagione. Sta di fatto che ai giallorossi serve un terzino, dopo l’addio di Florenzi e quello ormai deciso di Karsdorp al Genoa, e allora con i bianconeri sarebbe pronto il nuovo accordo.

Poi, oltre Dzeko e De Sciglio, i bianconeri starebbero trattando con la Roma anche qualche altro primavera. Piace Calafiori, piace Alessio Riccardi (quest’ultimo ora in prestito al Pescara) sempre nella testa di Fabio Paratici e della Juventus. Ma prima, come raccontato anche da calciomercato.com, servirà definire il colpo Dzeko. Il gigante può aprire le danze, la palla adesso passerebbe solo tra i piedi di Ariek Milik.

Kumbulla, nuovo difensore della Roma

Calciomercato Roma, smacco alla Lazio: è fatta per Kumbulla

Calciomercato Roma, prima proposta della Juve per Dzeko

Milik arriverà alla Roma: Paratici sblocca la trattativa