Questo sito contribuisce all'audience de

Calciomercato Roma Calciomercato Roma, effetto domino per Smalling

Calciomercato Roma, effetto domino per Smalling

L'obiettivo primario per la Roma resta Smalling, anche se la trattativa stenta a sbloccarsi. Tuttavia in queste ultime ore potrebbe scatenarsi un effetto domino, tale da permettere ai Lupi di poter affondare il colpo in difesa.

La trattativa per Smalling è ancora in fase di stallo, con la Roma che vorrebbe riportare nella Capitale il difensore, ma ancora non è riuscita a raggiungere la cifra voluta dal Manchester United. Le parti non hanno trovato un accordo per sbloccare un affare fermo ormai da troppo tempo. Le volontà del centrale difensivo inglese sono ben chiare, lui vorrebbe giocare ancora con i Lupi, tanto da essere pronto a ridursi lo stipendio. Tuttavia ciò non basta, perché i Red Devils tengono duro e non abbassano le richieste per lui. Comunque sia questa trattativa potrebbe prendere sviluppi diversi grazie ad un effetto domino creato da un club tedesco, che è interessato ad un calciatore della Magica.

Il Bayer Leverkusen potrebbe favorire il ritorno di Smalling nella Capitale, con Kai Havertz in partenza avrebbe la cifra necessaria per prelevare Schick dal club giallorosso. Così la Roma risanerà un po’ le sue casse con la cessione del ceco per 30 milioni, per poi affondare il colpo per il difensore dello United. Rudi Voller sta lavorando per le due trattative in entrata ed in uscita nel suo club, che permetterebbero ai Lupi di tentare l’assalto al loro obiettivo primario per la retroguardia.

Smalling è la priorità della Roma

In cima agli obiettivi di mercato della Roma c’è Chris Smalling, una delle poche conferme della precedente stagione. Il calciatore insieme a Mancini ed Ibanez è stata una piacevole sorpresa, tanto da conquistare la fiducia di Fonseca e dei tifosi, pronti ad accoglierlo in caso di un eventuale ritorno. Il clima a Manchester per il difensore non è dei migliori, per tale motivo anche lui preferirebbe trasferirsi.

Tuttavia tutto dipenderà anche dal Manchester United, che ora si ritrova un’altra brutta faccenda da risolvere a causa di Harry Maguire. Le prossime ore di saranno fondamentali, in un triangolo di calciomercato infuocato che vede come protagonisti due club inglesi, uno tedesco e uno italiano.

Roma, UFFICIALE Kumbulla: “Potrà esserci contro il Verona”

Kumbulla è un nuovo calciatore dell'As Roma. Lo annuncia la stessa società giallorossa attraverso il comunicato ufficiale riportato attraverso il proprio sito web: "L’A.S....

Roma, caso Daiwara: Longo si dimette

Quello di ieri per la Roma è stato un lunedì più movimentato del solito. La trattativa Milik ha conquistato le prima pagine dei giornali ma a Roma...

Calciomercato Roma, bivio Smalling: prendere o lasciare. Ecco le alternative

Mancano due sole settimane, per altro scarse, alla fine di questo stranissimo ed atipico calciomercato estivo. La Roma, sarebbe inutile negarlo, l'ha sofferto non...

Roma, il nuovo Stadio: si intravede la luce. Raggi: “In aula a dicembre”

L'Odissea potrebbe finire a breve e, nelle peggiori delle tempeste, per la Roma sembra essere arrivata alla vista una piccola isola in cui rifocillarsi ed...

Calciomercato Roma, non solo Jovic: tutte le alternative a Milik

Sembrava tutto fatto e tutto concluso ma, come sempre nel calciomercato, l'imprevisto si è palesato dietro l'angolo. La trattativa per Milik ha subito una frenata importante...

Calciomercato Roma, resta viva l’idea Nacho

Non solo Marcao, Todibo ed Izzo, la Roma starebbe guardando anche in Spagna per il possibile sostituto di Chris Smalling. Il centrale inglese resta la prima richieste di Paulo Fonseca ma nelle...

Calciomercato Roma, Smalling più lontano: il sostituto

Si è iniziato a parlare di una Roma che cercava un'alternativa a Smalling e improvvisamente la trattativa per il centrale inglese sembra si sia bloccata. Roma e Manchester Uniter continuano a rimanere...

Calciomercato Roma, Kalinic si propone: il club guarda altrove

Non ha mai convinto a pieno ma se si leggono i numeri, i meri numeri, la stagione di Nikola Kalinic non può essere considerata un fallimento....

Roma, il nuovo Stadio: si intravede la luce. Raggi: “In aula a dicembre”

L'Odissea potrebbe finire a breve e, nelle peggiori delle tempeste, per la Roma sembra essere arrivata alla vista una piccola isola in cui rifocillarsi ed...