Questo sito contribuisce all'audience de

Calciomercato Roma Calciomercato Roma, Fazio e J. Jesus: destini opposti ma dello stesso colore

Calciomercato Roma, Fazio e J. Jesus: destini opposti ma dello stesso colore

La Roma continua a lavorare sul mercato in uscita, con Juan Jesus e Fazio che potrebbero lasciare a breve il club. Entrambi i giocatori rimarranno comunque in Serie A, poiché manca veramente poco per definire il loro passaggio a due squadre della massima serie italiana. A breve potrebbe arrivare l'ufficialità per i due calciatori.

Fazio e Juan Jesus hanno in comune un destino ormai segnato lontano dalla Capitale. Il loro futuro è accomunato anche dal colore della prossima maglia che potrebbero vestire, quello rossoblù di Cagliari e Genoa. Destini incrociati, ma separati per i due giocatori della Roma, considerando che il difensore brasiliano è stato desiderato anche dai sardi. Ora la Magica riflette sulle loro cessioni che potrebbero avvenire in questi giorni se tutto va come deve andare. Dopo un bel po’ di anni passati tra le file dei giallorossi è arrivato il momento di salutare il club capitolino per nuove esperienze, attraverso le quali possano trovare maggiore spazio tra i titolari. Destini simili, ma diversi per entrambi, il loro futuro sarà ancora in Serie A.

Juan Jesus sembra ormai prossimo a vestire la casacca del Genoa dopo che il club ha trovato l’accordo con i capitolini ed il giocatore, anche se quest’ultimo potrebbe avere dei ripensamenti. Secondo La Gazzetta dello Sport il brasiliano è ancora indeciso se accettare il suo trasferimento in Liguria o se rimanere ancora nella Capitale ed aspettare che arrivino offerte migliori.

Calciomercato Roma, Fazio al Cagliari: bisogna slegare solo il nodo sull’ingaggio

Anche Fazio insieme a Juan Jesus è pronto a lasciare la Roma, rimanendo sempre in Serie A. Sul difensore argentino si è fiondato il Cagliari, pronto ad effettuare il colpo nelle prossime ore, pronto a sbaragliare la concorrenza di Villareal e Fiorentina. La trattativa sta per arrivare agli sgoccioli, anche se manca qualcosa da limare rispetto a quella per il centrale di difesa brasiliano. Per il Comandante manca solo da risolvere la questione legata al suo ingaggio.

I capitolini dovrebbero partecipare seriamente a pagare lo stipendio dell’argentino affinché possa giocare in Sardegna la prossima stagione. Nonostante ciò le sensazioni sono positive e l’affare potrebbe concludersi a breve, anche perché all’argentino non dispiace tale destinazione. La Roma potrebbe acconsentire alle richieste fatte dai sardi e favorire il passaggio di Fazio in rossoblù.

Roma, aria di rivoluzione: la panchina trema

Ad oggi il tabellone luminoso dell'Olimpico recita in questo modo: "Allenatore, Paulo Fonseca". Ma in futuro potrebbe non essere più così. La domanda ora...

Milik arriverà alla Roma: Paratici sblocca la trattativa

E' e sarà Arkadiusz Milik il nuovo Dzeko. L'attaccante del Napoli andrà alla Roma, come riferisce oggi calciomercato.com, per sostituire il gigante bosniaco, libero...

Roma, UFFICIALE Kumbulla: “Potrà esserci contro il Verona”

Kumbulla è un nuovo calciatore dell'As Roma. Lo annuncia la stessa società giallorossa attraverso il comunicato ufficiale riportato attraverso il proprio sito web: "L’A.S....

Calciomercato Roma, resta viva l’idea Nacho

Non solo Marcao, Todibo ed Izzo, la Roma starebbe guardando anche in Spagna per il possibile sostituto di Chris Smalling. Il centrale inglese resta la prima richieste di Paulo Fonseca ma nelle...

Calciomercato Roma, Smalling più lontano: il sostituto

Si è iniziato a parlare di una Roma che cercava un'alternativa a Smalling e improvvisamente la trattativa per il centrale inglese sembra si sia bloccata. Roma e Manchester Uniter continuano a rimanere...

Calciomercato Roma, Kalinic si propone: il club guarda altrove

Non ha mai convinto a pieno ma se si leggono i numeri, i meri numeri, la stagione di Nikola Kalinic non può essere considerata un fallimento....

Roma, il nuovo Stadio: si intravede la luce. Raggi: “In aula a dicembre”

L'Odissea potrebbe finire a breve e, nelle peggiori delle tempeste, per la Roma sembra essere arrivata alla vista una piccola isola in cui rifocillarsi ed...