Calciomercato Roma, gennaio di possibilità: il punto

La Roma pensa al mercato: Gianluca Petrachi alla ricerca dei nuovi innesti per allungare la rosa di mister Fonseca ma tutto passerebbe dalle cessioni.

Una Roma all’insegna del calciomercato dopo la sosta natalizia, pronta a ragionare sulle possibilità, sia in entrata che in uscita. Gianluca Petrachi e la lista della spesa giallorossa che può rivelarsi interessante, senza trascurare le uscite, fondamentali per recuperare forza economica necessaria. Il punto sulla situazione di mercato della Roma a gennaio.

Roma, le possibili uscite

Nikola Kalinic il primo della lista di Petrachi riguardo i giocatori in uscita. Pratica non semplice per il diesse giallorosso dopo i rifiuti del calciatore a Newcastle, Genoa e Verona che, in questo momento, starebbe bloccando la ricerca giallorossa di un attaccante più adatto al gioco di mister Fonseca.

Juan Jesus, l’altra pedina in uscita utile a favorire il mercato giallorosso. Il brasiliano sarebbe sempre nelle mire della Fiorentina, meta gradita al giocatore che non riesce a trovare spazio nello scacchiere tattico del tecnico portoghese. Stesso discorso per Pastore che, anche a causa dei soliti infortuni, non avrebbe particolarmente inciso in questa seconda stagione in giallorosso.

Roma, operazioni in entrata

Nomi nuovi per allungare una rosa già ampiamente competitiva. Si puntano dalla Dinamo Zagabria Mario Nikolic (terzino sinistro) e Josko Gvardiol (difensore centrale). In attacco si continua a sognare Dries Mertens, in scadenza di contratto con il Napoli, che la Roma potrebbe prelevare anche a giugno; attenzione comunque alla concorrenza, foltissima da tante altre big europee. Dal Benfica, infine, ecco spuntare Seferovic, vecchia conoscenza della Serie A dopo le esperienze con Fiorentina, Lecce e Novara e che in Portogallo sta ben impressionando. Unico ostacolo la clausola di rescissione legata al contratto del giocatore e che ammonterebbe a 60 milioni di euro.

Loading...

Una Roma all’insegna del calciomercato dopo la sosta natalizia, pronta a ragionare sulle possibilità, sia in entrata che in uscita. Gianluca Petrachi e la lista della spesa giallorossa che può rivelarsi interessante, senza trascurare le uscite, fondamentali per recuperare forza economica necessaria. Il punto sulla situazione di mercato della Roma a gennaio.

Roma, le possibili uscite

Loading...

Nikola Kalinic il primo della lista di Petrachi riguardo i giocatori in uscita. Pratica non semplice per il diesse giallorosso dopo i rifiuti del calciatore a Newcastle, Genoa e Verona che, in questo momento, starebbe bloccando la ricerca giallorossa di un attaccante più adatto al gioco di mister Fonseca.

Juan Jesus, l’altra pedina in uscita utile a favorire il mercato giallorosso. Il brasiliano sarebbe sempre nelle mire della Fiorentina, meta gradita al giocatore che non riesce a trovare spazio nello scacchiere tattico del tecnico portoghese. Stesso discorso per Pastore che, anche a causa dei soliti infortuni, non avrebbe particolarmente inciso in questa seconda stagione in giallorosso.

Roma, operazioni in entrata

Nomi nuovi per allungare una rosa già ampiamente competitiva. Si puntano dalla Dinamo Zagabria Mario Nikolic (terzino sinistro) e Josko Gvardiol (difensore centrale). In attacco si continua a sognare Dries Mertens, in scadenza di contratto con il Napoli, che la Roma potrebbe prelevare anche a giugno; attenzione comunque alla concorrenza, foltissima da tante altre big europee. Dal Benfica, infine, ecco spuntare Seferovic, vecchia conoscenza della Serie A dopo le esperienze con Fiorentina, Lecce e Novara e che in Portogallo sta ben impressionando. Unico ostacolo la clausola di rescissione legata al contratto del giocatore e che ammonterebbe a 60 milioni di euro.

Una Roma all’insegna del calciomercato dopo la sosta natalizia, pronta a ragionare sulle possibilità, sia in entrata che in uscita. Gianluca Petrachi e la lista della spesa giallorossa che può rivelarsi interessante, senza trascurare le uscite, fondamentali per recuperare forza economica necessaria. Il punto sulla situazione di mercato della Roma a gennaio.

Roma, le possibili uscite

Nikola Kalinic il primo della lista di Petrachi riguardo i giocatori in uscita. Pratica non semplice per il diesse giallorosso dopo i rifiuti del calciatore a Newcastle, Genoa e Verona che, in questo momento, starebbe bloccando la ricerca giallorossa di un attaccante più adatto al gioco di mister Fonseca.

Juan Jesus, l’altra pedina in uscita utile a favorire il mercato giallorosso. Il brasiliano sarebbe sempre nelle mire della Fiorentina, meta gradita al giocatore che non riesce a trovare spazio nello scacchiere tattico del tecnico portoghese. Stesso discorso per Pastore che, anche a causa dei soliti infortuni, non avrebbe particolarmente inciso in questa seconda stagione in giallorosso.

Roma, operazioni in entrata

Nomi nuovi per allungare una rosa già ampiamente competitiva. Si puntano dalla Dinamo Zagabria Mario Nikolic (terzino sinistro) e Josko Gvardiol (difensore centrale). In attacco si continua a sognare Dries Mertens, in scadenza di contratto con il Napoli, che la Roma potrebbe prelevare anche a giugno; attenzione comunque alla concorrenza, foltissima da tante altre big europee. Dal Benfica, infine, ecco spuntare Seferovic, vecchia conoscenza della Serie A dopo le esperienze con Fiorentina, Lecce e Novara e che in Portogallo sta ben impressionando. Unico ostacolo la clausola di rescissione legata al contratto del giocatore e che ammonterebbe a 60 milioni di euro.

Loading...

ULTIMA ORA

Atalanta Roma, gara della vita: senza i 3 punti tutto può tornare in discussione

Non sarà certo facile giocarsela contro l'Atalanta di Gasperini. Scontro diretto per un posto all'Europa che conta, Champions League che adesso più che mai...

Roma, adesso sono tutti in discussione

Fonseca, Fienga e Petrachi sembra abbiano perso le redini della squadra ma avrebbero già mosso i primi passi per farla tornare in carreggiata. La sconfitta,...

Roma, Petrachi sul banco degli accusati: si guarda al sostituto

La Roma non sta raccogliendo quanto sperato. Un 2020 da zero in pagella, partendo dalla sfida interna contro il Torino finendo poi alla disfatta...

Roma, Fonseca si prende la colpa: “Io sono il responsabile maggiore”

"E' un problema di testa". Sono state queste le prime parole usate dal portoghese per cercare di analizzare i problemi che da inizio 2020 affliggono...

Roma, Kolarov : “Ora si devono vedere gli uomini”

Le parole di Fonseca e Kolarov sembrano dette dalla stessa persona perché i concetti, i contenuti e i termini, se sono gli stessi, si somigliano. Il...

ROMA-BOLOGNA 2-3, seconda sconfitta consecutiva per Fonseca in campionato

Continua il momento buio della Roma. Sin dai primi minuti di gioco la retroguardia difensiva è andata in difficoltà lasciando diversi spazi agli attaccanti...

ROMA-BOLOGNA, le formazioni ufficiali: Mhkitaryan a sorpresa, out Kluivert

ROMA - Roma-Bologna, anticipo della 23° giornata, con i giallorossi che mirano a conquistare la vittoria contro i felsinei guidati da Sinisa Mihajovic. Il...

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!