Calciomercato Roma, Marotta: “Politano-Spinazzola? Non c’erano le basi…”

Marotta la sa lunga: "Politano alla Roma? Con Spinazzola non c'erano le basi..."

Beppe Marotta poco prima della sfida tra Lecce e Inter ha parlato ai microfoni di Sky Sport anche della vicenda legata al mancato accordo con la società giallorossa sull’asse Politano-Spinazzola: “Innanzitutto ritengo ci sia stato un clamore mediatico eccessivo. Massimo rispetto per Spinazzola, grande professionista. Le trattative prima di essere definite devono passare attraverso valutazioni fisiche, tecniche, economiche e mediche. Al termine di queste valutazioni la società ha capito che non si poteva arrivare a una firma contrattuale. Non è un inedito, un nostro giocatore Santon per ben tre volte non ha trovato collocazione a seguito di una situazione analoga. La visita medica e le valutazione deve essere approfondite. Era un’operazione da 50 milioni e la società deve valutare attentamente”.

Poi l’analisi delle situazioni dei singoli: “A Politano dobbiamo il massimo rispetto, gli abbiamo spiegato la situazione ieri. Sono dei professionisti, devono convivere con questa realtà. E’ un nostro calciatore e valuteremo il suo futuro nel migliore dei modi.  La foto (riferimento alla foto effettuata da Politano con la sciarpa giallorossa, ndr) fatta non dipende dalla nostra gestione. Spinazzola non ha fatto alcuna foto con noi. L’operazione Spinazzola era un’operazione da 55 milioni di euro. La società ha il diritto ed è giusto che analizzi bene tutte le situazioni“.

Loading...

Beppe Marotta poco prima della sfida tra Lecce e Inter ha parlato ai microfoni di Sky Sport anche della vicenda legata al mancato accordo con la società giallorossa sull’asse Politano-Spinazzola: “Innanzitutto ritengo ci sia stato un clamore mediatico eccessivo. Massimo rispetto per Spinazzola, grande professionista. Le trattative prima di essere definite devono passare attraverso valutazioni fisiche, tecniche, economiche e mediche. Al termine di queste valutazioni la società ha capito che non si poteva arrivare a una firma contrattuale. Non è un inedito, un nostro giocatore Santon per ben tre volte non ha trovato collocazione a seguito di una situazione analoga. La visita medica e le valutazione deve essere approfondite. Era un’operazione da 50 milioni e la società deve valutare attentamente”.

Loading...

Poi l’analisi delle situazioni dei singoli: “A Politano dobbiamo il massimo rispetto, gli abbiamo spiegato la situazione ieri. Sono dei professionisti, devono convivere con questa realtà. E’ un nostro calciatore e valuteremo il suo futuro nel migliore dei modi.  La foto (riferimento alla foto effettuata da Politano con la sciarpa giallorossa, ndr) fatta non dipende dalla nostra gestione. Spinazzola non ha fatto alcuna foto con noi. L’operazione Spinazzola era un’operazione da 55 milioni di euro. La società ha il diritto ed è giusto che analizzi bene tutte le situazioni“.

Beppe Marotta poco prima della sfida tra Lecce e Inter ha parlato ai microfoni di Sky Sport anche della vicenda legata al mancato accordo con la società giallorossa sull’asse Politano-Spinazzola: “Innanzitutto ritengo ci sia stato un clamore mediatico eccessivo. Massimo rispetto per Spinazzola, grande professionista. Le trattative prima di essere definite devono passare attraverso valutazioni fisiche, tecniche, economiche e mediche. Al termine di queste valutazioni la società ha capito che non si poteva arrivare a una firma contrattuale. Non è un inedito, un nostro giocatore Santon per ben tre volte non ha trovato collocazione a seguito di una situazione analoga. La visita medica e le valutazione deve essere approfondite. Era un’operazione da 50 milioni e la società deve valutare attentamente”.

Poi l’analisi delle situazioni dei singoli: “A Politano dobbiamo il massimo rispetto, gli abbiamo spiegato la situazione ieri. Sono dei professionisti, devono convivere con questa realtà. E’ un nostro calciatore e valuteremo il suo futuro nel migliore dei modi.  La foto (riferimento alla foto effettuata da Politano con la sciarpa giallorossa, ndr) fatta non dipende dalla nostra gestione. Spinazzola non ha fatto alcuna foto con noi. L’operazione Spinazzola era un’operazione da 55 milioni di euro. La società ha il diritto ed è giusto che analizzi bene tutte le situazioni“.

Loading...

ULTIMA ORA

Atalanta Roma, gara della vita: senza i 3 punti tutto può tornare in discussione

Non sarà certo facile giocarsela contro l'Atalanta di Gasperini. Scontro diretto per un posto all'Europa che conta, Champions League che adesso più che mai...

Roma, adesso sono tutti in discussione

Fonseca, Fienga e Petrachi sembra abbiano perso le redini della squadra ma avrebbero già mosso i primi passi per farla tornare in carreggiata. La sconfitta,...

Roma, Petrachi sul banco degli accusati: si guarda al sostituto

La Roma non sta raccogliendo quanto sperato. Un 2020 da zero in pagella, partendo dalla sfida interna contro il Torino finendo poi alla disfatta...

Roma, Fonseca si prende la colpa: “Io sono il responsabile maggiore”

"E' un problema di testa". Sono state queste le prime parole usate dal portoghese per cercare di analizzare i problemi che da inizio 2020 affliggono...

Roma, Kolarov : “Ora si devono vedere gli uomini”

Le parole di Fonseca e Kolarov sembrano dette dalla stessa persona perché i concetti, i contenuti e i termini, se sono gli stessi, si somigliano. Il...

ROMA-BOLOGNA 2-3, seconda sconfitta consecutiva per Fonseca in campionato

Continua il momento buio della Roma. Sin dai primi minuti di gioco la retroguardia difensiva è andata in difficoltà lasciando diversi spazi agli attaccanti...

ROMA-BOLOGNA, le formazioni ufficiali: Mhkitaryan a sorpresa, out Kluivert

ROMA - Roma-Bologna, anticipo della 23° giornata, con i giallorossi che mirano a conquistare la vittoria contro i felsinei guidati da Sinisa Mihajovic. Il...

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!