in ,

Calciomercato Roma, Mkhitaryan rescinde: rimarrà nella Capitale

Henrikh Mkhitaryan, esterno d'attacco della Roma
Henrikh Mkhitaryan, esterno d'attacco della Roma

Il mercato della Roma non sta prendendo una grande piega, poiché ancora non è stato definito nessun colpo rilevante. Tuttavia sembra che finalmente sia arrivata una buona notizia: Henrikh Mkhitaryan ha rescisso il suo contratto con l’Arsenal, dunque sarà ufficialmente un giocatore della Magica. L’esterno armeno si è dimostrato fondamentale nell’ultima stagione, poiché era uno degli uomini più pericolosi in campo per le difese avversarie. I Gunners hanno dato l’ufficialità della rescissione consensuale attraverso un comunicato diffuso sui social: “Dopo una stagione passata in prestito in Italia, Micki ci lascia. Abbiamo concordato consensualmente di terminare il suo contratto, così che il giocatore possa legarsi alla Roma. Ringraziamo Micki per il contributo offerto al club e gli auguriamo il meglio per il suo futuro a Roma”.

La Roma potrà contare su di lui anche per la prossima stagione. Paulo Fonseca è molto entusiasta, poiché è molto deciso a puntare su di lui anche nella prossima stagione, essendo l’armeno uno dei punti principali della squadra.

Mkhitaryan a titolo definitivo, ufficiale il matrimonio con la Roma

Il matrimonio tra Henrikh Mkhitaryan e la Roma è ormai cosa fatta, con la grande decisione presa dall’esterno di rescindere il contratto con l’Arsenal. Il giocatore armeno ha fatto comprendere di voler far parte del nuovo progetto sposato dalla nuova dirigenza, egli contribuirà al rilancio della Magica essendo uno dei punti di riferimento del gruppo allenato da Fonseca. La sua esperienza sarà fondamentale anche per l’Europa League, competizione nella quale i Capitolini puntano ad arrivare lontani.

Anche Mkhitaryan ha pubblicato un post sui social in cui annunciava il trasferimento alla Roma a titolo definitivo: “Sono felice di annunciare che farò parte definitivamente del club giallorosso. Vorrei ringraziare l’Arsenal, lo staff e tutti i tifosi che mi hanno supportato. Un ringraziamento speciale va a Wenger che mi ha portato nella sua squadra ed ha creduto in me”.

Guido Fienga, CEO della Roma

Calciomercato Roma, spese a Madrid: nel mirino un giovane difensore

Esultanza della Roma in una gara di campionato

Calciomercato Roma, maxi scambio con il Napoli: i giocatori coinvolti