in

Calciomercato Roma, Smalling ad oltranza: muro Manchester United

Chris Smalling, difensore del Manchester United
Chris Smalling, difensore del Manchester United in prestito alla Roma nella stagione precedente

Il vero grande desiderio di mercato della Roma è Chris Smalling che però continua ad essere rimandato. La trattativa andrà avanti ad oltranza perchè l’inglese vuole la Roma e la Roma, come dichiarato da Fonseca, vuole poter riabbracciare il difensore inglese. Il Manchster United però non si sarebbe mosso dalle sue richieste e la speranza dei giallorossi è quella di arrivare al 5 ottobre con un forte sconto. La trattativa va avanti, così come i rumors di mercato che da una parte vogliono l’Inter interessata al giocatore e, dall’altra, parlano di un Solskjaer sempre più convinto di reintegrare il giocatore in rosa.

Smalling è un patrimonio dello United ma la testa è completamente rivolta a Trigoria. La Roma crede di aver in mano il giocatore ma la staticità della trattativa, ferma sempre sulle stesse valutazioni delle parti, inizia a farsi imbarazzante. Il Manchester United vuole, secondo Fabrizio Romano, venti milioni; la Roma ne offre 13 e l’operazione resta indecifrabile come lo è stato sino a questo momento. La Roma vuole Smalling, è vero, ma i Red Devils vogliono ciò che chiedono e hanno chiesto sino ad ora.

Robin Olsen

Calciomercato Roma, Olsen-Watford: trattativa saltata

Chris Smalling, difensore del Manchester United in prestito alla Roma nella stagione precedente

Calciomercato Roma, bivio Smalling: prendere o lasciare. Ecco le alternative