in

Calciomercato Roma, Zakaria verso Barcellona

Il centrocampista svizzero, secondo il quotidiano Sport, avrebbe intenzione di firmare per i blaugrana

Roma, Zakaria più lontano

Doccia fredda in casa Roma. Secondo quanto riferito dal quotidiano Sport, Denis Zakaria, obiettivo principale dei giallorossi per rinforzare il centrocampo, sarebbe vicino al Barcellona, ugualmente interessato al giocatore. Si tratta però di un’indiscrezione, che nel caso in cui si rivelasse vera costringerebbe però la società capitolina a virare su altri obiettivi.

LEGGI ANCHE: Roma, dopo la sosta è un calendario da brividi

Zakaria, secondo Sport, avrebbe dunque rifiutato le offerte della Roma e di Tiago Pinto, che desiderano portare il giocatore a Trigoria già nel mercato di gennaio. Il nazionale svizzero, da tempo sul taccuino della dirigenza romanista e inseguito anche dalla Juventus, sarebbe intenzionato a dare la precedenza all’offerta del Barcellona, che punterebbe però a prelevarlo soltanto il prossimo giugno a parametro zero.

Il rinforzo ideale

Zakaria
Denis Zakaria, centrocampista del Borussia Mönchengladbach

La concorrenza del Barcellona nella corsa a Zakaria era nota, ma la Roma, che seguiva da molto il giocatore, era fiduciosa di poter chiudere l’affare già nella finestra invernale di mercato per una cifra intorno ai 10 milioni di euro, un prezzo molto basso a causa del contratto in scadenza il prossimo giugno. Ora ecco però arrivare la voce, fatta circolare da Sport, secondo cui il giocatore preferirebbe aspettare l’offerta del Barcellona.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, su Zakaria anche l’interesse del Barcellona

Zakaria, centrocampista classe 96 della nazionale svizzera, è approdato al Borussia Mönchengladbach nel 2017. Nei suoi primi quattro anni nel club tedesco, il giocatore ha avuto occasione di mettere in mostra le sue qualità: capacità di ricoprire diversi ruoli del centrocampo, forte fisicamente, bravo in fase difensiva, e anche nella costruzione del gioco. In sintesi, un centrocampista completo e moderno, che Mourinho vorrebbe con sé a Roma per rinforzare in modo considerevole il proprio organico. Il rischio però è che il tecnico si debba alla fine accontentare di un altro profilo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ibanez chiama Mancini, può vestire azzurro: il CT osserva

Rosella Sensi: “Campionato incerto. Mourinho? sono molto contenta che oggi sia giallorosso”