Roma, Austini: “Florenzi? Una soluzione che accontenta tutti. Pedro potrebbe essere una soluzione in estate”

Il mercato della Roma si sta concludendo con gli ultimi colpi in entrata e le ultime cessioni. Fra questa, naturalmente, sta facendo clamore la cessione in prestito secco del capitano Alessandro Florenzi finito ormai al Valencia

Alessandro Austini, giornalista de Il Tempo, è intervenuto a TeleRadioStereo facendo il punto del mercato della Roma, sia sui colpi in entrata sia in uscita. Al centro della discussione c’è la cessione di Alessandro Florenzi che, in queste ore, sta facendo discutere la tifoseria giallorossa. Austini, però, ha anche detto che la cessione non sarebbe così scontata come si pensava qualche ora fa.

Pedro? – ha detto Austini magari potrà essere un’occasione più avanti visto che andrà a scadenza di contratto a giugno. Sta giocando pochissimo, ha giocato per lo più in Champions ma potrebbe essere il giusto innesto per fare un mix fra  giocatori giovani e giocatori esperti. In estate potrebbe essere un’occasione ma sarebbe un problema a livello contrattuale perché quando un giocatore va a scadenza chiede molto di più. Florenzi? Secondo me 15 milioni, che è l’ultima offerta di cui sono a conoscenza, sono pochi visti i prezzi che girano oggi nel mercato. Anche perché poi, nonostante, sia un prodotto del vivaio non ti porta una plusvalenza importante come quella che ci si sarebbe aspettati. In ogni caso non è ancora detto che la trattativa possa concludersi perché le due società devono ancora mettersi d’accordo sulle modalità per cui il riscatto diventi obbligatorio. Naturalmente la Roma vorrebbe evitare il ritorno alla base di giocatore deluso e starebbe spingendo per fare un’operazione a titolo definitivo”.

Loading...

Alessandro Austini, giornalista de Il Tempo, è intervenuto a TeleRadioStereo facendo il punto del mercato della Roma, sia sui colpi in entrata sia in uscita. Al centro della discussione c’è la cessione di Alessandro Florenzi che, in queste ore, sta facendo discutere la tifoseria giallorossa. Austini, però, ha anche detto che la cessione non sarebbe così scontata come si pensava qualche ora fa.

Loading...

Pedro? – ha detto Austini magari potrà essere un’occasione più avanti visto che andrà a scadenza di contratto a giugno. Sta giocando pochissimo, ha giocato per lo più in Champions ma potrebbe essere il giusto innesto per fare un mix fra  giocatori giovani e giocatori esperti. In estate potrebbe essere un’occasione ma sarebbe un problema a livello contrattuale perché quando un giocatore va a scadenza chiede molto di più. Florenzi? Secondo me 15 milioni, che è l’ultima offerta di cui sono a conoscenza, sono pochi visti i prezzi che girano oggi nel mercato. Anche perché poi, nonostante, sia un prodotto del vivaio non ti porta una plusvalenza importante come quella che ci si sarebbe aspettati. In ogni caso non è ancora detto che la trattativa possa concludersi perché le due società devono ancora mettersi d’accordo sulle modalità per cui il riscatto diventi obbligatorio. Naturalmente la Roma vorrebbe evitare il ritorno alla base di giocatore deluso e starebbe spingendo per fare un’operazione a titolo definitivo”.

Alessandro Austini, giornalista de Il Tempo, è intervenuto a TeleRadioStereo facendo il punto del mercato della Roma, sia sui colpi in entrata sia in uscita. Al centro della discussione c’è la cessione di Alessandro Florenzi che, in queste ore, sta facendo discutere la tifoseria giallorossa. Austini, però, ha anche detto che la cessione non sarebbe così scontata come si pensava qualche ora fa.

Pedro? – ha detto Austini magari potrà essere un’occasione più avanti visto che andrà a scadenza di contratto a giugno. Sta giocando pochissimo, ha giocato per lo più in Champions ma potrebbe essere il giusto innesto per fare un mix fra  giocatori giovani e giocatori esperti. In estate potrebbe essere un’occasione ma sarebbe un problema a livello contrattuale perché quando un giocatore va a scadenza chiede molto di più. Florenzi? Secondo me 15 milioni, che è l’ultima offerta di cui sono a conoscenza, sono pochi visti i prezzi che girano oggi nel mercato. Anche perché poi, nonostante, sia un prodotto del vivaio non ti porta una plusvalenza importante come quella che ci si sarebbe aspettati. In ogni caso non è ancora detto che la trattativa possa concludersi perché le due società devono ancora mettersi d’accordo sulle modalità per cui il riscatto diventi obbligatorio. Naturalmente la Roma vorrebbe evitare il ritorno alla base di giocatore deluso e starebbe spingendo per fare un’operazione a titolo definitivo”.

Loading...

ULTIMA ORA

Atalanta Roma, gara della vita: senza i 3 punti tutto può tornare in discussione

Non sarà certo facile giocarsela contro l'Atalanta di Gasperini. Scontro diretto per un posto all'Europa che conta, Champions League che adesso più che mai...

Roma, adesso sono tutti in discussione

Fonseca, Fienga e Petrachi sembra abbiano perso le redini della squadra ma avrebbero già mosso i primi passi per farla tornare in carreggiata. La sconfitta,...

Roma, Petrachi sul banco degli accusati: si guarda al sostituto

La Roma non sta raccogliendo quanto sperato. Un 2020 da zero in pagella, partendo dalla sfida interna contro il Torino finendo poi alla disfatta...

Roma, Fonseca si prende la colpa: “Io sono il responsabile maggiore”

"E' un problema di testa". Sono state queste le prime parole usate dal portoghese per cercare di analizzare i problemi che da inizio 2020 affliggono...

Roma, Kolarov : “Ora si devono vedere gli uomini”

Le parole di Fonseca e Kolarov sembrano dette dalla stessa persona perché i concetti, i contenuti e i termini, se sono gli stessi, si somigliano. Il...

ROMA-BOLOGNA 2-3, seconda sconfitta consecutiva per Fonseca in campionato

Continua il momento buio della Roma. Sin dai primi minuti di gioco la retroguardia difensiva è andata in difficoltà lasciando diversi spazi agli attaccanti...

ROMA-BOLOGNA, le formazioni ufficiali: Mhkitaryan a sorpresa, out Kluivert

ROMA - Roma-Bologna, anticipo della 23° giornata, con i giallorossi che mirano a conquistare la vittoria contro i felsinei guidati da Sinisa Mihajovic. Il...

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!