in

Fonseca: “Semifinale grande soddisfazione. Abbiamo gestito bene”

Paulo Fonseca, allenatore della Roma

Parla a Sky Sport l’allenatore portoghese Paulo Fonseca al termine della partita contro l’Ajax che porta la Roma in semifinale di Europa League.

Una serata che rimarrà nella storia. Lei aveva detto che sarebbe stata la partita più importante dell’anno per la Roma e che la squadra sarebbe stata perfetta. La squadra è stata perfetta?

“Penso che abbiamo fatto una partita principalmente difensiva e che abbiamo avuto più problemi ad Amsterdam che oggi. Oggi abbiamo sempre controllato bene l’attacco dell’Ajax che è una squadra fortissima, una squadra con grande qualità”.

C’è l’orgoglio della Roma di rappresentare il calcio italiano a testa alta? Avete vinto 12 partite su 14 eliminando grandi avversari e adesso vi presenterete all’Old Trafford contro il Manchester United.

“Essere arrivato alla semifinale è un grande motivo di soddisfazione ed è un grande motivo di orgoglio perchè stiamo rappresentando l’Italia in questo momento. È un grande motivo di orgoglio per la Roma e sono soddisfatto”.

È più contento di essere arrivato in semifinale o di come la squadra è arrivata in semifinale? In questi 180 minuti contro l’Ajax ha sofferto ma nelle altre ha proposto gioco.

“Sono soddisfatto per come abbiamo giocato ed è difficile affrontare una squadra con questa qualità offensiva come l’Ajax. Abbiamo gestito bene la partita”.

La conquista di questa semifinale cambia il suo rapporto con la Roma? Vorrebbe essere l’allenatore della prossima stagione?

“Non cambia niente per me, il rapporto rimane uguale. Per quanto riguarda essere l’allenatore della prossima stagione non lo so, penso solo alla prossima partita. Il futuro in questo momento non è importante, l’importante è la Roma. Non sono minimamente preoccupato del mio futuro”.

Qual è il rapporto con la proprietà? La sente vicina?

“Come sempre. Il presidente sta sempre vicino alla squadra come dal primo giorno che è arrivato”.

Come va il rapporto con Dzeko?

“Edin sta motivato, gioca bene e lavora per la squadra. Sta bene in questo momento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ajax-Roma

Roma-Ajax, i giallorossi pareggiano ma vanno in semifinale!

Lorenzo Pellegrini

Pellegrini: “Siamo in crescita. Tratteniamo l’euforia per arrivare in finale”