in

Roma, caso Daiwara: Longo si dimette

Diawara
Diawara, centrocampista della Roma

Quello di ieri per la Roma è stato un lunedì più movimentato del solito. La trattativa Milik ha conquistato le prima pagine dei giornali ma a Roma non si può stare mai tranquilli. Quanto successo nel caso Diawara è qualcosa di grave, gravissimo che a una squadra che ambisce ai primi piani del calcio italiano non può e non deve capitare mai. Ma andiamo con ordine. Cosa è successo sabato sera nella gara contro l’Hellas Verona? Semplice, Diawara sarebbe stato inserito nella lista sbagliata. Il guineano, infatti, ormai ventitreenne, non può più essere iscritto alla lista degli Under 22 ma a quella degli over e la Roma avrebbe fatto l’esatto opposto.

Errore gravissimo che rischia di far perdere alla Roma il punto guadagnato a fatica contro il Verona. In questi casi, infatti, il regolamento prevedrebbe la sconfitta per 3-0 della squadra colpevole. La Roma vorrebbe fare ricorso puntando sulla sua totale buonafede rimarcando come nella lista degli over 22 ci fossero ancora per 4 posti liberi, ma potrebbe non bastare. L’errore però potrebbe costare a caro e, proprio per questo, il Segretario Generale Longo si sarebbe dimesso.

Edin Dzeko, attaccante della Roma

Calciomercato Roma, è saltato tutto: Dzeko torna al centro dell’attacco

Guido Fienga

Calciomercato Roma, Aria(s) nuova per la fascia