Questo sito contribuisce all'audience de

Notizie Roma, il giorno di Dan Friedkin è arrivato: l'attesa sta per terminare

Roma, il giorno di Dan Friedkin è arrivato: l’attesa sta per terminare

Nella giornata di oggi avverrà il closing per il passaggio di proprietà della Roma. Pallotta è pronto finalmente a lasciare la società in mano a Dan Friedkin. Quest'ultimo dovrà cercare di riuscire in ciò che il suo predecessore ha fallito, provando ad entrare nel cuore della tifoseria romanista.

Oggi è un buon giorno per sorridere per i tifosi romanisti, poiché tra poche ore avverrà il closing che definirà il passaggio di proprietà della Roma. Dan Friedkin sarà il nuovo presidente e James Pallotta saluterà il club definitivamente dopo una lunga trattativa tra i due. L’affare è andato in porto dopo esser stato in una fase di stallo durante il lockdown. Tuttavia oggi arriverà la rilevazione della società giallorossa da parte del magnate statunitense, che diventerà il nuovo proprietario. Con lui ci sarà anche il figlio Ryan, che farà parte del consiglio d’amministrazione, insieme anche a Guido Fienga, che sino alla nomina di un direttore sportivo gestirà il mercato.

Il neo presidente oggi radunerà il primo vertice con la dirigenza dei Capitolini per presentarsi e compiere i primi passi verso il futuro. La politica per i nuovi progetti vede un percorso di rinnovamento che dovrebbe durare dai tre ai cinque anni, nel quale si cercherà anche di risanare il bilancio. Il piano ruoterà comunque attorno alla costruzione del nuovo stadio, senza pensare inizialmente ad un grande mercato.

L’attesa è quasi terminata: la Capitale è pronta ad abbracciare Friedkin?

Oggi, come detto in precedenza, arriverà tramite email passaggio di mano della Roma. James Pallotta non è stato molto amato, per via della poca passione riversata nei confronti di un club che vive di questa e per questa. Un presidente poco presente del quale si possono apprezzare alcune cessioni che hanno risanato un po’ il bilancio, ma per il resto l’amore tra lui e la Lupa non è mai stato vero. La gestione a distanza non ha dato ottimi frutti, nonostante le annate dei giallorossi non siano andate così male.

Fridekin non dovrà ripetere gli stessi errori del suo precedente, come troppi acquisti e cessioni in poco tempo senza creare una forte ossatura e struttura con la quale partire. Il neo presidente dovrà seguire costantemente la Magica e riaccendere quella passione che ormai si era spenta da molti anni, riallacciando i rapporti con la tifoseria.

 

 

Roma, UFFICIALE Kumbulla: “Potrà esserci contro il Verona”

Kumbulla è un nuovo calciatore dell'As Roma. Lo annuncia la stessa società giallorossa attraverso il comunicato ufficiale riportato attraverso il proprio sito web: "L’A.S....

Roma, caso Daiwara: Longo si dimette

Quello di ieri per la Roma è stato un lunedì più movimentato del solito. La trattativa Milik ha conquistato le prima pagine dei giornali ma a Roma...

Calciomercato Roma, bivio Smalling: prendere o lasciare. Ecco le alternative

Mancano due sole settimane, per altro scarse, alla fine di questo stranissimo ed atipico calciomercato estivo. La Roma, sarebbe inutile negarlo, l'ha sofferto non...

Roma, il nuovo Stadio: si intravede la luce. Raggi: “In aula a dicembre”

L'Odissea potrebbe finire a breve e, nelle peggiori delle tempeste, per la Roma sembra essere arrivata alla vista una piccola isola in cui rifocillarsi ed...

Calciomercato Roma, non solo Jovic: tutte le alternative a Milik

Sembrava tutto fatto e tutto concluso ma, come sempre nel calciomercato, l'imprevisto si è palesato dietro l'angolo. La trattativa per Milik ha subito una frenata importante...

Calciomercato Roma, resta viva l’idea Nacho

Non solo Marcao, Todibo ed Izzo, la Roma starebbe guardando anche in Spagna per il possibile sostituto di Chris Smalling. Il centrale inglese resta la prima richieste di Paulo Fonseca ma nelle...

Calciomercato Roma, Smalling più lontano: il sostituto

Si è iniziato a parlare di una Roma che cercava un'alternativa a Smalling e improvvisamente la trattativa per il centrale inglese sembra si sia bloccata. Roma e Manchester Uniter continuano a rimanere...

Calciomercato Roma, Kalinic si propone: il club guarda altrove

Non ha mai convinto a pieno ma se si leggono i numeri, i meri numeri, la stagione di Nikola Kalinic non può essere considerata un fallimento....

Roma, il nuovo Stadio: si intravede la luce. Raggi: “In aula a dicembre”

L'Odissea potrebbe finire a breve e, nelle peggiori delle tempeste, per la Roma sembra essere arrivata alla vista una piccola isola in cui rifocillarsi ed...