in

Roma, l’ex portiere Doni: «Quanti ricordi con Totti! Mourinho farà bene»

Ricordate Doni, ex portiere della Roma dal 2005 al 2011? Bene, quest’ultimo è tornato a parlare della sua esperienza sulle rive del Tevere, ricordando i momenti belli e quelli meno piacevoli.

Tanta nostalgia per il suo passato in giallorosso e, in particolare modo, dei ricordi legati ai suoi ex-compagni, uno su tutti: il capitano Francesco Totti. «Un’estate eravamo a cena tutti insieme, c’erano anche i dirigenti. Francesco offrì mille euro a un cameriere per passare vicino ai tavoli, saltare in piscina in mutande e urlare come Tarzan battendosi il petto. Lo fece davvero, che scena! Quanto ci divertivamo».

LEGGI ANCHE: Roma, Totti torna sul ritiro: «Forse è stata la scelta giusta»

Tra i vari argomenti toccati anche quello relativo agli allenatori avuti; in particolare modo uno, che l’ex portiere brasiliano ricorda con piacere, ovvero Luciano Spalletti: «Domenica 23 ottobre 2005, Roma-Lazio 1-1. Spalletti mi butta dentro a 26 anni. Pensai ai sacrifici della mia famiglia e a mia nonna: lei era italiana e si trasferì in Brasile. Quel giorno si è chiuso un cerchio» racconta Doni, avvertendo però: «Il migliore mai avuto, ti diceva le cose in faccia. Meglio non farlo arrabbiare però, altrimenti era capace di prenderti a schiaffi».

LEGGI ANCHE: Mourinho e Spalletti, che siparietto: “Non vorrai vincerle tutte?”

Chiosa finale sul nuovo allenatore della Roma, lo Special One Josè Mourinho. Doni non ha dubbi: «Farà bene, ne sono sicuro».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Francesco Totti, ex capitano della Roma

Roma, Totti torna sul ritiro: «Forse è stata la scelta giusta»

Milan-Roma, la formazione ufficiale delle giallorosse