Questo sito contribuisce all'audience de

Notizie Roma, Mkhitaryan si rifiuta di andare in Nazionale

Roma, Mkhitaryan si rifiuta di andare in Nazionale

La preparazione della Roma potrebbe essere leggermente compromessa dalle convocazioni con le Nazionali per le partite di Nations League. Tuttavia Mkhitaryan ha preferito non andare con l'Armenia a causa del Covid-19.

Settembre è in arrivo e con lui anche la Nations League, che non si fa aspettare. In questi giorni sono arrivate le convocazioni per molti giocatori della Roma con le rispettive Nazionali. Roberto Mancini ha deciso di portare con sé ben sei giocatori tra cui Zaniolo, Gianluca Mancini, Florenzi, Spinazzola, Cristante e Lorenzo Pellegrini. I giocatori si sono mostrati entusiasti alla chimata del ct degli azzurri. Paulo Fonseca, dunque, dovrà fare a meno di parecchi giocatori durante la preparazione. Nella Magica anche Henrikh Mkhitaryan è stato convocato dalla propria Nazionale, ma l’esterno non ha avuto lo stesso piacere dei compagni di squadra, poiché ha deciso di rifiutare la chiamata.

L’armeno resterà a Trigoria e continuerà la preparazione con il tecnico portoghese, che potrà almeno contare su di lui nei giorni in cui molti giocatori saranno assenti. Il giocatore non è poi comparso nella lista dei convocati pubblicata dall’Armenia e, si è dimostrato comunque dispiaciuto di non poter aiutare la squadra.

Armenia nella black list, niente Nazionale per Mkhitaryan

L’Armenia è stata inserita nella black list dei Paesi ai quali l’Italia ha chiuso i propri confini a causa degli alti contagi di Coronavirus. Questo è dettato dalle disposizioni ufficiali del Ministero dell’Interno, che vieta a chi è stato in uno dei Paesi della lista nera negli ultimi 15 giorni di rientrare in Italia. Mkhitaryan ha voluto non rischiare, preferendo non farsi convocare dalla propria Nazionale.

Dunque l’esterno giallorosso non è comparso nella lista dei convocati pubblicata sull’account Twitter della federcalcio armena. L’annuncio è arrivato dal ct Caparros che ha scritto parole: “Ho parlato con Henrikh al telefono e mi ha detto che al momento non può rispondere alla convocazione della nostra Nazionale. H promesso che farà di tutto per esserci ad ottobre”.

Roma, aria di rivoluzione: la panchina trema

Ad oggi il tabellone luminoso dell'Olimpico recita in questo modo: "Allenatore, Paulo Fonseca". Ma in futuro potrebbe non essere più così. La domanda ora...

Milik arriverà alla Roma: Paratici sblocca la trattativa

E' e sarà Arkadiusz Milik il nuovo Dzeko. L'attaccante del Napoli andrà alla Roma, come riferisce oggi calciomercato.com, per sostituire il gigante bosniaco, libero...

Roma, UFFICIALE Kumbulla: “Potrà esserci contro il Verona”

Kumbulla è un nuovo calciatore dell'As Roma. Lo annuncia la stessa società giallorossa attraverso il comunicato ufficiale riportato attraverso il proprio sito web: "L’A.S....

Calciomercato Roma, resta viva l’idea Nacho

Non solo Marcao, Todibo ed Izzo, la Roma starebbe guardando anche in Spagna per il possibile sostituto di Chris Smalling. Il centrale inglese resta la prima richieste di Paulo Fonseca ma nelle...

Calciomercato Roma, Smalling più lontano: il sostituto

Si è iniziato a parlare di una Roma che cercava un'alternativa a Smalling e improvvisamente la trattativa per il centrale inglese sembra si sia bloccata. Roma e Manchester Uniter continuano a rimanere...

Calciomercato Roma, Kalinic si propone: il club guarda altrove

Non ha mai convinto a pieno ma se si leggono i numeri, i meri numeri, la stagione di Nikola Kalinic non può essere considerata un fallimento....

Roma, il nuovo Stadio: si intravede la luce. Raggi: “In aula a dicembre”

L'Odissea potrebbe finire a breve e, nelle peggiori delle tempeste, per la Roma sembra essere arrivata alla vista una piccola isola in cui rifocillarsi ed...