Questo sito contribuisce all'audience de

Notizie Roma, Pellegrini capitano: la fascia ad un figlio della Capitale

Roma, Pellegrini capitano: la fascia ad un figlio della Capitale

La Roma si appresta ad iniziare la nuova stagione con la preparazione appena iniziata. Nel frattempo c'è da scegliere un nuovo capitano in vista della partenza di Dzeko e Kolarov. Pellegrini è il nome più adatto per prendersi determinate responsabilità.

La nuova stagione della Roma sta per cominciare e Fonseca deve delineare i primi ruoli e compiti della squadra. Ogni giocatore sarà un punto fondamentale per una rinascita attesa ormai da tempo. Con la nuova società le aspettative dei tifosi sono tante, con la speranza che quest’ultime non vengano deluse. La dirigenza giallorossa dovrà fare il punto sul mercato in entrata e in uscita, quest’ultimo ancora più importante per capire su chi potrà fare affidamento sin da subito il tecnico portoghese. Con Dzeko e Kolarov prossimi alla partenza i leader saranno altri, partendo da Nicolò Zaniolo. Lui è uno degli uomini principali per il futuro della Magica.

L’altro uomo immagine della Roma sarà Lorenzo Pellegrini e, proprio lui indosserà la fascia da capitano secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport. La fascia dopo anni verrà indossata al braccio da un giocatore figlio della Capitale. Il centrocampista avrà grandi responsabilità sulle spalle e un ruolo importante da onorare e rispettare.

Lorenzo Pellegrini è l’uomo giusto per la fascia da capitano?

Lorenzo Pellegrini aveva il destino già segnato da tempo, dopo un grande impatto con la squadra in questi anni, con prestazioni di alto livello e degne della casacca che indossa. Oltre ad essere uno dei leader del centrocampo ora sarà anche il capitano di questa nuova Roma, pronta a ripartire dai giovani. Il diktat societario ormai è chiaro a tutti con la volontà di rendere incedibili giocatori come Zaniolo, Mancini.

Comunque sia questi ultimi saranno i leader dello spogliatoio, insieme a Pellegrini che avrà un compito ancora più importante da svolgere. Per lui, figlio della Capitale, sarà ancora più pesante indossarla al braccio per via della storia che si porta dietro quella fascia. Tuttavia il classe ’96 ha tutte le carte in regolare per prendersi determinate responsabilità, conoscendo anche molto bene lo spogliatoio. La nuova era basata sui giovani della Roma sta per cominciare.

 

 

Roma, aria di rivoluzione: la panchina trema

Ad oggi il tabellone luminoso dell'Olimpico recita in questo modo: "Allenatore, Paulo Fonseca". Ma in futuro potrebbe non essere più così. La domanda ora...

Milik arriverà alla Roma: Paratici sblocca la trattativa

E' e sarà Arkadiusz Milik il nuovo Dzeko. L'attaccante del Napoli andrà alla Roma, come riferisce oggi calciomercato.com, per sostituire il gigante bosniaco, libero...

Roma, UFFICIALE Kumbulla: “Potrà esserci contro il Verona”

Kumbulla è un nuovo calciatore dell'As Roma. Lo annuncia la stessa società giallorossa attraverso il comunicato ufficiale riportato attraverso il proprio sito web: "L’A.S....

Calciomercato Roma, resta viva l’idea Nacho

Non solo Marcao, Todibo ed Izzo, la Roma starebbe guardando anche in Spagna per il possibile sostituto di Chris Smalling. Il centrale inglese resta la prima richieste di Paulo Fonseca ma nelle...

Calciomercato Roma, Smalling più lontano: il sostituto

Si è iniziato a parlare di una Roma che cercava un'alternativa a Smalling e improvvisamente la trattativa per il centrale inglese sembra si sia bloccata. Roma e Manchester Uniter continuano a rimanere...

Calciomercato Roma, Kalinic si propone: il club guarda altrove

Non ha mai convinto a pieno ma se si leggono i numeri, i meri numeri, la stagione di Nikola Kalinic non può essere considerata un fallimento....

Roma, il nuovo Stadio: si intravede la luce. Raggi: “In aula a dicembre”

L'Odissea potrebbe finire a breve e, nelle peggiori delle tempeste, per la Roma sembra essere arrivata alla vista una piccola isola in cui rifocillarsi ed...