Questo sito contribuisce all'audience de

Notizie Roma, quantità o qualità. Qual è il vero problema?

Roma, quantità o qualità. Qual è il vero problema?

Questo è il momento più delicato della gestione Fonseca: morale bassissimo e pochissimo, quasi nessun, margine d'errore. La Roma domani sera affronterà una squadra con qualche assenza ma in piene fiducia e con il morale altissimo. I giallorossi devono rispondere subito per proseguire la lotta al quarto posto.

Il momento è delicato, si sa. Mancano molti, quasi tutti i giocatori di maggior qualità eccezion fatta per Dzeko e Kolarov. Il bosniaco e il serbo torneranno, venerdì sera, torneranno fra i titolari e si riprenderanno i loro rispettivi ruoli. Il problema maggiore è centrocampo dove, con la squalifica di Pellegrini e gli acciacchi di tutti gli altri, la coperta è cortissima, quasi non c’è.

In primo momento si era pensato che Pastore, visti i pochissimi minuti giocati nel derby e il riposo concessogli nella partita contro il Sassuolo, potesse essere della partita, se non al 100%, almeno al 90%. Invece il “Flaco” continuerebbe a sentire molto fastidio a causa dell’edema osseo che lo tiene fermo dal 2 novembre. Stesso discorso vale per Perotti che, non essendo al 100%, è in dubbio quanto Pastore. Incognita ancora più grande è Mkhitaryan. L’armeno, il vero colpo del mercato estivo della Roma, è ancora fermo ai box ma sarà convocato e, se i due argentini non ce la faranno, potrebbe essere la sorpresa dell’11 titolare. Secondo il Corriere della Sera, l’ultima idea di Fonseca sarebbe quella di avanzare Mancini a centrocampo per spostare sulla linea dei trequartisti uno fra Cristante e Veretout. 

Ora la Roma, non per colpe proprie, a differenza di quello che ha detto capitan Dzeko al termine del match contro il Sassuolo, non ha un problema di qualità ma di quantità. Il grande numero degli infortuni non ha mai permesso a Fonseca di poter scegliere la formazione migliore. Ora la quantità degli infortuni sta inficiando anche sulla qualità della formazione titolare.

Roma-Juventus Hesgoal: diretta live e streaming gratis

ROMA JUVENTUS STREAMING LIVE - Roma-Juventus, big match della 19° giornata di Serie A. La squadra giallorossa in campo a partire dalle...

Roma, caso Daiwara: Longo si dimette

Quello di ieri per la Roma è stato un lunedì più movimentato del solito. La trattativa Milik ha conquistato le prima pagine dei giornali ma a Roma...

Calciomercato Roma, nasce l’era Milik: Dzeko alla Juventus

Il rebus attaccanti potrebbe essere arrivato ad un punto di svolta. Da settimane ormai gli incroci tra Roma, Juventus e Napoli hanno creato un vero e proprio puzzle che si completerà...

Calciomercato Roma, bivio Smalling: prendere o lasciare. Ecco le alternative

Mancano due sole settimane, per altro scarse, alla fine di questo stranissimo ed atipico calciomercato estivo. La Roma, sarebbe inutile negarlo, l'ha sofferto non...

Calciomercato Roma, resta viva l’idea Nacho

Non solo Marcao, Todibo ed Izzo, la Roma starebbe guardando anche in Spagna per il possibile sostituto di Chris Smalling. Il centrale inglese resta la prima richieste di Paulo Fonseca ma nelle...

Calciomercato Roma, Smalling più lontano: il sostituto

Si è iniziato a parlare di una Roma che cercava un'alternativa a Smalling e improvvisamente la trattativa per il centrale inglese sembra si sia bloccata. Roma e Manchester Uniter continuano a rimanere...

Calciomercato Roma, Kalinic si propone: il club guarda altrove

Non ha mai convinto a pieno ma se si leggono i numeri, i meri numeri, la stagione di Nikola Kalinic non può essere considerata un fallimento....

Roma, il nuovo Stadio: si intravede la luce. Raggi: “In aula a dicembre”

L'Odissea potrebbe finire a breve e, nelle peggiori delle tempeste, per la Roma sembra essere arrivata alla vista una piccola isola in cui rifocillarsi ed...