in

Roma, Spinazzola uomo Nazionale: Fonseca lo aspetta

Leonardo Spinazzola, terzino della Roma
Leonardo Spinazzola, terzino della Roma

Nella gara di ieri sera tra Olanda e Italia, conclusasi per 0-1 a favore degli azzurri, abbiamo potuto assistere ad una grande partita di Leonardo Spinazzola. In generale tutto il gruppo di Roberto Mancini ha giocato molto bene un match di per sé complicato, ma il terzino della Roma è spiccato su tutti. Sulla fascia l’ex Juventus ha dato filo da torcere a tutti, ad Hateboer prima e poi a Dumfries, con le sue cavalcate sembrava inarrestabile. Oltre a ciò si è visto molto concentrato anche in fase difensiva, dove ha aiutato parecchio la retroguardia azzurra a proteggersi dagli attacchi degli Oranje.

Nella gara di ieri Leonardo Spinazzola ha soddisfatto a pieno le aspettative di Roberto Mancini, che ha avuto fiducia in lui convocandolo e schierandolo titolare. Paulo Fonseca è pronto a riabbracciare il suo terzino, il quale farà presto ritorno nella Capitale, dove dovrà cercare di ripetere più volte la prestazione di ieri sera.

Roma, Spinazzola: “Speriamo che Zaniolo stia bene”

Dopo essere stato uno dei migliori in campo nella gara di ieri, Spinazzola è intervenuto ai microfoni di Rai Sport, parlando della gara e dell’infortunio del suo connazionale e del suo compagno di squadra.

Ecco le parole del terzino: “Anche con la Bosnia abbiamo fatto una buona prova, ma loro si chiudevano bene. Sapevamo che questa sera avremmo potuto giocare un calcio più propositivo, io ed insigne ci siamo scambiati spesso. Speriamo che Zaniolo stia bene, questo è l’unico neo della serata. Più crescerà la nostra condizione più riusciremo a fare goal“. 

Nicolò Zaniolo, centrocampista della Roma

Roma, allarme Zaniolo: sospetta rottura del crociato

Nicolò Zaniolo, centrocampista della Roma

Roma, crack Zaniolo: l’esito degli esami strumentali