Questo sito contribuisce all'audience de

Notizie Stadio, il Campidoglio tra Finanza e "Convenione Urbanistica"

Stadio, il Campidoglio tra Finanza e “Convenione Urbanistica”

Lo stadio della Roma è immerso in una vicenda che riguarda tutti tranne la società giallorossa. La procura, i magistrati e i PM hanno detto a più riprese che la Roma ha seguito le procedure ma l'approvazione tarda ad arrivare. Quanto bisognerà aspettare per realizzazione di un sogno?

Ora si sposta tutto in Campidoglio. La Roma ha fatto il possibile: ha speso soldi, energie e ha cercato di accontentare tutti quanti, dalla città fino alle istituzioni. Ora ci vogliono risposte veloci e soprattutto positive vista la correttezza e la trasparenza mostrata dalla Roma. Adesso al centro delle vicende c’è il Campidoglio che dovrà approvare la Convenzione Urbanistica.

Sono, però, ore calde perché, se la Roma sta cambiando proprietà così come i terreni di Tor di Valle, che passeranno a Vitek, anche in Campidoglio si respirerebbe una sorta di tensione. Nella giornata di ieri, la Finanza sarebbe entrata in Campidoglio per cercare quel documento che, chiesto dall’ex assessore Paolo Berdini, conterrebbe la famosa exit-strategy. In questo documento ci sarebbe il parere dell’avvocatura capitolina riguardo le conseguenze di un rifiuto da parte del Comune di Roma per la costruzione dello stadio. La Finanza, secondo il Corriere della Sera, starebbe indagando su un ipotetico spreco di denaro pubblico.

Il Campidoglio, però, in queste ore dovrà anche decidere se approvare la Convenzione Urbanistica. Il via libera di questa procedura, che la Roma sta aspettando da tempo immemore, sarebbe lo scoppio della pistola per iniziare finalmente i lavori per il nuovo stadio di proprietà. Dopo aver speso circa 80 milioni di euro, la Roma aspetterebbe solo l’approvazione di questo ultimo step decisivo.

Calciomercato Roma, resta viva l’idea Nacho

Non solo Marcao, Todibo ed Izzo, la Roma starebbe guardando anche in Spagna per il possibile sostituto di Chris Smalling. Il centrale inglese resta la prima richieste di Paulo Fonseca ma nelle...

Calciomercato Roma, Smalling più lontano: il sostituto

Si è iniziato a parlare di una Roma che cercava un'alternativa a Smalling e improvvisamente la trattativa per il centrale inglese sembra si sia bloccata. Roma e Manchester Uniter continuano a rimanere...

Calciomercato Roma, Solskjaer valuta Smalling: può tornare in gruppo

La Roma è tranquilla di arrivare, prima o poi, a Chris Smalling. Il Manchester United sino ad ora ha sempre fatto allenare individualmente il giocatore inglese e non l'ha...

Calciomercato Roma, Smalling ad oltranza: muro Manchester United

Il vero grande desiderio di mercato della Roma è Chris Smalling che però continua ad essere rimandato. La trattativa andrà avanti ad oltranza perchè l'inglese vuole la Roma e la Roma,...

Calciomercato Roma, resta viva l’idea Nacho

Non solo Marcao, Todibo ed Izzo, la Roma starebbe guardando anche in Spagna per il possibile sostituto di Chris Smalling. Il centrale inglese resta la prima richieste di Paulo Fonseca ma nelle...

Calciomercato Roma, Smalling più lontano: il sostituto

Si è iniziato a parlare di una Roma che cercava un'alternativa a Smalling e improvvisamente la trattativa per il centrale inglese sembra si sia bloccata. Roma e Manchester Uniter continuano a rimanere...

Calciomercato Roma, Kalinic si propone: il club guarda altrove

Non ha mai convinto a pieno ma se si leggono i numeri, i meri numeri, la stagione di Nikola Kalinic non può essere considerata un fallimento....

Roma, il nuovo Stadio: si intravede la luce. Raggi: “In aula a dicembre”

L'Odissea potrebbe finire a breve e, nelle peggiori delle tempeste, per la Roma sembra essere arrivata alla vista una piccola isola in cui rifocillarsi ed...