Questo sito contribuisce all'audience de

Serie A Hellas Verona-Roma 0-0: Dzeko osserva e ride, Fonseca un pò meno

Hellas Verona-Roma 0-0: Dzeko osserva e ride, Fonseca un pò meno

La Roma non va oltre il pareggio a Verona: primo tempo su di giri, un secondo tempo per metà lasciato negli spogliatoi. La Traversa di Spinazzola osserva lo 0-0, così come Edin Dzeko che studia, magari, i suoi prossimi avversari

A più di un mese dal successo in trasferta contro la Juventus nell’ultima giornata di campionato, la Roma fa il suo esordio stagionale sul campo dell’Hellas Verona, nella gara valevole per la prima giornata di Serie A. Il tecnico giallorosso Paulo Fonseca per l’ostica sfida contro gli scaligeri rinuncia ad Edin Dzeko, vicinissimo alla Juventus, e lancia dal 1′ Pedro Rodriguez, coadiuvato da Lorenzo Pellegrini e Mkhitaryan. Ivan Juric, allenatore dell’Hellas, risponde con lo stesso modulo, schiera subito i nuovi acquisti Tameze e Cetin e affida le chiavi dell’attacco a Samuel Di Carmine. La Roma, sin dalle battute iniziali del match, appare rigenerata dal cambio societario e mette subito alle corde i padroni di casa. Pedro e Mkhitaryan sono i grandi protagonisti della prima frazione di gioco: l’ex Chelsea e Barcellona sfiora il gol al 34′ con una conclusione da fuori area, che termina lontana dallo specchio della porta, mentre l’armeno si fa ipnotizzare a tu per tu con Silvestri. L’occasione più ghiotta capita però proprio all’Hellas Verona con Tameze che approfitta di un errore della retroguardia ospite e colpisce la traversa da ottima posizione.

Pedro, attaccante della Roma
Pedro, attaccante della Roma

Hellas Verona-Roma 0-0: traverse per Di Marco e Spinazzola

L’ottimo primo tempo illude la Roma che nella ripresa subisce gli attacchi dell’Hellas Verona. La squadra di Fonseca paga l’assenza di un centravanti boa come Edin Dzeko e nelle prime fasi del secondo tempo non riesce quasi mai a varcare la metà campo. Juric sostituisce uno spento Tumpta con Zaccagni e il cambio dà subito i suoi frutti con Di Carmine che si divora a più riprese il gol del vantaggio.

Federico Di Marco mette paura a Mirante con una conclusione di sinistro che timbra la traversa, ma la Roma risponde prima con Pellegrini, fermato da una splendida parata di Silvestri, poi con Spinazzola che scheggia l’incrocio dei pali. Nel finale Fonseca prova a mischiare le carte, togliendo dal terreno di gioco un impresentabile Diawara, ma il risultato non si schioda dallo 0-0. Le due squadre si aggiudicano un tempo a testa, il pareggio, dunque, si dimostra il risultato più giusto.

La Roma si gode Pedro e prova a chiudere Smalling

L’acquisto di Pedro Rodriguez, alias Pedrito, da parte della Roma è passato un po’ in sordina durante la sessione estiva di calciomercato. Ultimo regalo dell’era Pallotta, l’attaccante spagnolo è arrivato dal Chelsea a parametro...

Calciomercato Roma, il ritorno di Zappacosta per il dopo Karsdorp

La Roma lavora in silenzio, seguendo la linea della nuova proprietà e sul mercato l'obiettivo primario in questo momento resta l'obbligo necessario di abbassare...

Roma, allarme Zaniolo: sospetta rottura del crociato

Brutte notizie in casa Roma in vista dell'inizio del nuovo campionato di Serie A, poiché nell'ultima partita della Nazionale di ieri sera Zaniolo è...

Calciomercato Roma, colpo Kumbulla in difesa: braccio di ferro per Smalling

La Roma continua ad inserire gli obiettivi chiesti da mister Paulo Fonseca per ritoccare il reparto difensivo giallorosso prima dell'inizio della nuova stagione. La...

La Roma si gode Pedro e prova a chiudere Smalling

L’acquisto di Pedro Rodriguez, alias Pedrito, da parte della Roma è passato un po’ in sordina durante la sessione estiva di calciomercato. Ultimo regalo dell’era Pallotta, l’attaccante spagnolo è arrivato dal Chelsea a parametro...

Calciomercato Roma, resta viva l’idea Nacho

Non solo Marcao, Todibo ed Izzo, la Roma starebbe guardando anche in Spagna per il possibile sostituto di Chris Smalling. Il centrale inglese resta la prima richieste di Paulo Fonseca ma nelle...

Calciomercato Roma, Smalling più lontano: il sostituto

Si è iniziato a parlare di una Roma che cercava un'alternativa a Smalling e improvvisamente la trattativa per il centrale inglese sembra si sia bloccata. Roma e Manchester Uniter continuano a rimanere...

Calciomercato Roma, Kalinic si propone: il club guarda altrove

Non ha mai convinto a pieno ma se si leggono i numeri, i meri numeri, la stagione di Nikola Kalinic non può essere considerata un fallimento....