Roma, Fonseca: ” La mentalità si crea in partite come quella contro il Torino”

In un orario inedito mister Fonseca si è presentato davanti ai giornalisti per la consueta conferenza stampa pre-partita

Le parole di mister Fonseca durante la conferenza stampa della viglia di Roma-Juventus: “Non conosco bene il passato della Juventus, conosco solo il presente con Sarri. Mi piace il loro modo propositivo di giocare e pensare il calcio. Noi stiamo cercando di crearla una mentalità vincente, ma non sono queste le partite in cui lo si fa: sarebbe troppo facile. Le partite che servono in questo senso sono quelle di domenica scorsa. Nel frattempo abbiamo recuperato Cristante che sarà, quasi certamente convocato ma non abbiamo a disposizione Spinazzola e Kluivert. Leonardo si allena oggi con noi per la prima volta, mentre Justin tornerà in gruppo dopo Parma. La difesa a tre è un’ipotesi ma non so dirvi altro perché sto valutando diverse opportunità“.

Credo che la nostra squadra debba segnare di più per quanto gioco crea – ha detto il tecnico portoghese – Non è una responsabilità solo Dzeko, tutti devono segnare di più: anche gli esterni. Il mercato non mi piace, specie quello di gennaio. Con Petrachi vigiliamo sul mercato ma non compreremo tanto per spendere. Se arriverà qualcuno, sarà un giocatore pronto per giocare subito con noi”.

Loading...

Le parole di mister Fonseca durante la conferenza stampa della viglia di Roma-Juventus: “Non conosco bene il passato della Juventus, conosco solo il presente con Sarri. Mi piace il loro modo propositivo di giocare e pensare il calcio. Noi stiamo cercando di crearla una mentalità vincente, ma non sono queste le partite in cui lo si fa: sarebbe troppo facile. Le partite che servono in questo senso sono quelle di domenica scorsa. Nel frattempo abbiamo recuperato Cristante che sarà, quasi certamente convocato ma non abbiamo a disposizione Spinazzola e Kluivert. Leonardo si allena oggi con noi per la prima volta, mentre Justin tornerà in gruppo dopo Parma. La difesa a tre è un’ipotesi ma non so dirvi altro perché sto valutando diverse opportunità“.

Loading...

Credo che la nostra squadra debba segnare di più per quanto gioco crea – ha detto il tecnico portoghese – Non è una responsabilità solo Dzeko, tutti devono segnare di più: anche gli esterni. Il mercato non mi piace, specie quello di gennaio. Con Petrachi vigiliamo sul mercato ma non compreremo tanto per spendere. Se arriverà qualcuno, sarà un giocatore pronto per giocare subito con noi”.

Le parole di mister Fonseca durante la conferenza stampa della viglia di Roma-Juventus: “Non conosco bene il passato della Juventus, conosco solo il presente con Sarri. Mi piace il loro modo propositivo di giocare e pensare il calcio. Noi stiamo cercando di crearla una mentalità vincente, ma non sono queste le partite in cui lo si fa: sarebbe troppo facile. Le partite che servono in questo senso sono quelle di domenica scorsa. Nel frattempo abbiamo recuperato Cristante che sarà, quasi certamente convocato ma non abbiamo a disposizione Spinazzola e Kluivert. Leonardo si allena oggi con noi per la prima volta, mentre Justin tornerà in gruppo dopo Parma. La difesa a tre è un’ipotesi ma non so dirvi altro perché sto valutando diverse opportunità“.

Credo che la nostra squadra debba segnare di più per quanto gioco crea – ha detto il tecnico portoghese – Non è una responsabilità solo Dzeko, tutti devono segnare di più: anche gli esterni. Il mercato non mi piace, specie quello di gennaio. Con Petrachi vigiliamo sul mercato ma non compreremo tanto per spendere. Se arriverà qualcuno, sarà un giocatore pronto per giocare subito con noi”.

Loading...

ULTIMA ORA

Atalanta Roma, gara della vita: senza i 3 punti tutto può tornare in discussione

Non sarà certo facile giocarsela contro l'Atalanta di Gasperini. Scontro diretto per un posto all'Europa che conta, Champions League che adesso più che mai...

Roma, adesso sono tutti in discussione

Fonseca, Fienga e Petrachi sembra abbiano perso le redini della squadra ma avrebbero già mosso i primi passi per farla tornare in carreggiata. La sconfitta,...

Roma, Petrachi sul banco degli accusati: si guarda al sostituto

La Roma non sta raccogliendo quanto sperato. Un 2020 da zero in pagella, partendo dalla sfida interna contro il Torino finendo poi alla disfatta...

Roma, Fonseca si prende la colpa: “Io sono il responsabile maggiore”

"E' un problema di testa". Sono state queste le prime parole usate dal portoghese per cercare di analizzare i problemi che da inizio 2020 affliggono...

Roma, Kolarov : “Ora si devono vedere gli uomini”

Le parole di Fonseca e Kolarov sembrano dette dalla stessa persona perché i concetti, i contenuti e i termini, se sono gli stessi, si somigliano. Il...

ROMA-BOLOGNA 2-3, seconda sconfitta consecutiva per Fonseca in campionato

Continua il momento buio della Roma. Sin dai primi minuti di gioco la retroguardia difensiva è andata in difficoltà lasciando diversi spazi agli attaccanti...

ROMA-BOLOGNA, le formazioni ufficiali: Mhkitaryan a sorpresa, out Kluivert

ROMA - Roma-Bologna, anticipo della 23° giornata, con i giallorossi che mirano a conquistare la vittoria contro i felsinei guidati da Sinisa Mihajovic. Il...

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!