Roma, Kolarov : “Ora si devono vedere gli uomini”

Subito dopo Fonseca, in mixed zone e davanti ai microfoni di SkySport si è presentato uno degli uomini più importanti dello spogliatoio romanista: Alexander Kolarov. Il serbo ha chiesto di parlare perché, rispetto ai compagni più giovani, sa benissimo a cosa può portare un inizio di 2020 del genere e come se ne può uscire.

Le parole di Fonseca e Kolarov sembrano dette dalla stessa persona perché i concetti, i contenuti e i termini, se sono gli stessi, si somigliano. Il serbo, seguendo le orme del proprio allenatore, ha cercato di difendere i propri compagni presentandosi davanti ai microfoni dei giornalisti per analizzare la sconfitta. Le pecche e i difetti di questa Roma sono talmente evidenti che non si posso nascondere. Kolarov è d’accordo con Fonseca: “Il problema è nella testa e per risolverlo bisogna lavorare”.

Nel calcio, ma nello specifico, nella storia della Roma succede spesso che si arrivi ad un punto in cui non si può far altro che reagire e comportarsi da uomini. Questo è il richiamo principale del difensore serbo che, se si riprendono anche le parole di Dzeko dopo Reggio Emilia, può e deve far riflettere. L’invito a tirare fuori gli attributi è arrivato anche dalla Curva Sud, stufa di partite in cui è lampante la scarsa concentrazione della squadra. La Roma deve lavorare e gli uomini di maggior esperienza, come Kolarov, devono mostrare la strada ai ragazzi più giovani.

Loading...

Le parole di Fonseca e Kolarov sembrano dette dalla stessa persona perché i concetti, i contenuti e i termini, se sono gli stessi, si somigliano. Il serbo, seguendo le orme del proprio allenatore, ha cercato di difendere i propri compagni presentandosi davanti ai microfoni dei giornalisti per analizzare la sconfitta. Le pecche e i difetti di questa Roma sono talmente evidenti che non si posso nascondere. Kolarov è d’accordo con Fonseca: “Il problema è nella testa e per risolverlo bisogna lavorare”.

Loading...

Nel calcio, ma nello specifico, nella storia della Roma succede spesso che si arrivi ad un punto in cui non si può far altro che reagire e comportarsi da uomini. Questo è il richiamo principale del difensore serbo che, se si riprendono anche le parole di Dzeko dopo Reggio Emilia, può e deve far riflettere. L’invito a tirare fuori gli attributi è arrivato anche dalla Curva Sud, stufa di partite in cui è lampante la scarsa concentrazione della squadra. La Roma deve lavorare e gli uomini di maggior esperienza, come Kolarov, devono mostrare la strada ai ragazzi più giovani.

Le parole di Fonseca e Kolarov sembrano dette dalla stessa persona perché i concetti, i contenuti e i termini, se sono gli stessi, si somigliano. Il serbo, seguendo le orme del proprio allenatore, ha cercato di difendere i propri compagni presentandosi davanti ai microfoni dei giornalisti per analizzare la sconfitta. Le pecche e i difetti di questa Roma sono talmente evidenti che non si posso nascondere. Kolarov è d’accordo con Fonseca: “Il problema è nella testa e per risolverlo bisogna lavorare”.

Nel calcio, ma nello specifico, nella storia della Roma succede spesso che si arrivi ad un punto in cui non si può far altro che reagire e comportarsi da uomini. Questo è il richiamo principale del difensore serbo che, se si riprendono anche le parole di Dzeko dopo Reggio Emilia, può e deve far riflettere. L’invito a tirare fuori gli attributi è arrivato anche dalla Curva Sud, stufa di partite in cui è lampante la scarsa concentrazione della squadra. La Roma deve lavorare e gli uomini di maggior esperienza, come Kolarov, devono mostrare la strada ai ragazzi più giovani.

Loading...

ULTIMA ORA

Atalanta Roma, gara della vita: senza i 3 punti tutto può tornare in discussione

Non sarà certo facile giocarsela contro l'Atalanta di Gasperini. Scontro diretto per un posto all'Europa che conta, Champions League che adesso più che mai...

Roma, adesso sono tutti in discussione

Fonseca, Fienga e Petrachi sembra abbiano perso le redini della squadra ma avrebbero già mosso i primi passi per farla tornare in carreggiata. La sconfitta,...

Roma, Petrachi sul banco degli accusati: si guarda al sostituto

La Roma non sta raccogliendo quanto sperato. Un 2020 da zero in pagella, partendo dalla sfida interna contro il Torino finendo poi alla disfatta...

Roma, Fonseca si prende la colpa: “Io sono il responsabile maggiore”

"E' un problema di testa". Sono state queste le prime parole usate dal portoghese per cercare di analizzare i problemi che da inizio 2020 affliggono...

Roma, Kolarov : “Ora si devono vedere gli uomini”

Le parole di Fonseca e Kolarov sembrano dette dalla stessa persona perché i concetti, i contenuti e i termini, se sono gli stessi, si somigliano. Il...

ROMA-BOLOGNA 2-3, seconda sconfitta consecutiva per Fonseca in campionato

Continua il momento buio della Roma. Sin dai primi minuti di gioco la retroguardia difensiva è andata in difficoltà lasciando diversi spazi agli attaccanti...

ROMA-BOLOGNA, le formazioni ufficiali: Mhkitaryan a sorpresa, out Kluivert

ROMA - Roma-Bologna, anticipo della 23° giornata, con i giallorossi che mirano a conquistare la vittoria contro i felsinei guidati da Sinisa Mihajovic. Il...

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!