in

Roma, raggiunta la Juventus in classifica

Lorenzo Pellegrini, centrocampista della Roma
Lorenzo Pellegrini, centrocampista della Roma

La Roma, nel posticipo della dodicesima giornata di Serie A, supera 3-1 il Torino e sale al terzo posto in classifica, a pari punti con la Juventus. Gli ospiti partono meglio, ma l’espulsione di Singo per doppia ammonizione taglia le gambe alle squadra di Marco GiampaoloMkhitaryan sblocca la gara approfittando di una situazione confusa in area di rigore avversaria, mentre Veretout fissa il punteggio sul 2-0, grazie ad un calcio di rigore guadagnato da Dzeko, nelle battute conclusive della prima frazione di gioco.

Secondo tempo molto tattico, il Toro cerca di chiudere ogni spazio per non dare punti di riferimento alla Roma che trova ugualmente il colpo del ko con una conclusione imparabile di Lorenzo Pellegrini che si spegne all’incrocio dei pali. La solita amnesia di Pau Lopez rimette in corsa i granata che accorciano con Belotti, ma non riescono a riaprire la gara. Il triplice fischio consegna tre punti fondamentali alla Roma che archivia definitivamente le gare disputate contro Napoli Sassuolo, approfitta dei passi falsi dei partenopei e dei neroverdi e si rilancia in classifica.

Chris Smalling, difensore del Manchester United in prestito alla Roma nella stagione precedente

La Roma si gode Pedro e prova a chiudere Smalling

Dan e Ryan Friedkin a Roma

Calciomercato Roma, i Friedkin pronti a chiudere per Reynolds