in

Sassuolo-Roma, Fonseca: “Abbiamo creato tanto, non mi aspettavo il pareggio”

Paulo Fonseca, Roma
Fonseca, Roma

Le parole di Paulo Fonseca ai microfoni di Sky Sport dopo il pareggio per 2 a 2 contro il Sassuolo. 

Alla Roma manca la continuità nelle partite? L’approccio nel secondo tempo non era da Roma.

“Penso che dal punto di vista strategico abbiamo fatto una buona partita. Non abbiamo difeso con il 4-4-2 e anche per questo è stata una partita aperta, con opportunità per entrambe le squadre. Siamo andati in vantaggio anche se non siamo subito entrati bene in partita ma poi ci siamo equilibrati. Il Sassuolo è una squadra che vuole avere sempre l’iniziativa e ci è anche riuscita ma noi abbiamo creato anche tante situazioni. Siamo sempre stati in vantaggio noi e non mi aspettavo di subire il gol del Sassuolo ma va anche dato merito a loro per come hanno fatto il secondo gol”.

Questo pareggio lascia amarezza perché guardando la classifica la zona Champions si allontana. Forse questo era l’ultimo treno per agganciare la zona Champions? Ci crede ancora? 

Noi continuiamo a lottare e adesso dobbiamo pensare alla partita di Europa League ma poi riprenderemo a lottare per la Champions”.

Servirà una squadra diversa contro l’Ajax?

“Penso che oggi la squadra ha fatto una buona partita, con un buon atteggiamento”.

Alla fine della partita è andato dall’arbitro Pairetto per quella partita che non ha fatto battere a Veretout. Cosa vi siete detti?

“Ho detto all’arbitro che ha fatto una grande partita”. 

Ha fatto delle scelte pensando ai titolari per giovedì? Come sta Smalling?

“Vediamo come starà Smalling in questa settimana. Sta recuperando bene, mi aspetto di averlo per la partita. Oggi ho scelto la miglior squadra, abbiamo molti problemi ma non ho pensato alla partita contro l’Ajax ma solo a questa difficile partita di Sassuolo”.

Avevate trovato una vostra efficacia difensiva ma nelle ultime tre gare state prendendo questa media di gol (6, 2 a partita) che è alta per una squadra che vuole arrivare in Champions.

“Vero, abbiamo sofferto e non dobbiamo soffrire tanto così quando stiamo vincendo”.

Sull’impegno di giovedì contro l’Ajax

“Sarà una partita molto difficile con l’Ajax che è una squadra molto forte”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sassuolo-Roma

Sassuolo-Roma, un pareggio che serve a troppo poco

Jordan Veretout, centrocampista della Roma

Roma, Veretout: “Mi sento bene. Oggi 2 punti persi ma rialziamo subito la testa contro l’Ajax”