in

Calciomercato Roma, ipotesi di scambio con la Fiorentina

Guido Fienga, CEO della Roma
Guido Fienga, CEO della Roma a colloquio con Fonseca

La Roma si sta attivando sul mercato ed il reparto che ha più bisogno di rinforzi è la difesa, specialmente sulle fasce. La partenza di Kolarov potrebbe riversarsi un duro colpo, nonostante l’età del giocatore. Ad essa si potrebbero aggiungere anche quella di Florenzi e di Karsdorp, allora sì che bisognerebbe trovare qualcuno che possa far comodo agli schemi dettati da Fonseca. I Lupi stanno valutando comunque un possibile scambio di terzini con la Fiorentina, che vorrebbe avere una doppia soluzione sulla fascia. Tutto dipende anche dall’Inter e da Biraghi, perché proprio lui sarebbe la pedina di scambio che il club viola vorrebbe utilizzare.

Il club fiorentino vorrebbe Leonardo Spinazzola in cambio e le società si stanno sentendo per capire se la trattativa possa effettivamente andare avanti. Tuttavia ci sono degli ostacoli, come quelli dettati da mister Fonseca, poiché il terzino giallorosso rientrerebbe nei piani futuri e presenti del tecnico.

Spinazzola a Firenze e Biraghi a Roma, scambio attendibile?

Lo scambio tra la Roma è la Fiorentina con Spinazzola e Biraghi sul piatto potrebbe avvenire, anche se i giallorossi non gioverebbero molto. La Magica più che dare deve acquistare, poiché molti suoi giocatori sono in partenza. L’idea migliore sarebbe prendere Biraghi in prestito, ma bisognerà vedere se i viola accetteranno queste condizioni.

 

Secondo La Repubblica le parti si starebbero sentendo per mandare avanti la trattativa, anche se probabilmente potrebbe esserci una fumata nera, poiché Biraghi sta per rinnovare con la Fiorentina. Le società valutano la situazione, i prossimi giorni saranno fondamentali per delle svolte di mercato.

Esultanza della Roma dopo un goal

Calciomercato Roma, l’arma in più per la difesa di Fonseca

Gianluca Petrachi

Roma, Petrachi: “Sono stato abbandonato dalla vecchia proprietà”